Banner1400x372_16maggiob

Funk Off & Karima, Lydian Sound Orchestra: una notte di musica

al JAZZ CAFE' TRIVELLATO - TEATRO ASTRA

con Jam session notturna fino all'alba

Funk Off & Karima (voce)

Lydian Sound Orchestra
con
Robert Bonisolo, Mattia Cigalini, Rossano Emili sax e clarinetti;
Gianluca Carollo tromba; 
Roberto Rossi trombone;
Glauco Benedetti tuba;
Paolo Birro pianoforte;
Marc Abrams contrabbasso;
Mauro Beggio batteria;
Riccardo Brazzale arrangiamenti e direzione.

Programma

I Funk Off sono una marching band la cui tradizione non è tanto quella del dixieland quanto piuttosto quella di James Brown (al fianco del quale i Funk Off si sono tra l’altro esibiti), Frank Zappa, Maceo Parker. Con i Funk Off la musica diventa movimento inarrestabile, per i musicisti che la eseguono come per chi la ascolta. La tradizione delle marching band non è semplicemente rivista nel repertorio, qui particolarmente funky, ma anche nel concetto stesso di parata. I Funk Off non si limitano infatti ad eseguire la propria musica camminando per strada: saltano, ballano, eseguono piccole coreografie di gruppo. I Funk Off hanno preso parte a manifestazioni in giro per il mondo, ma particolarmente celebri rimangono le loro frequenti presenze a Umbria Jazz.

Karima Ammar, nata a Livorno nel 1985, ha iniziato a farsi conoscere dal grande pubblico, semplicemente col nome di Karima, partecipando alla sesta edizione di Amici di Maria De Filippi, dove ha vinto il Premio della Critica. Nel 2009 ha partecipato al Festival di Sanremo nella categoria Nuove Proposte. Dopo l’EP d’esordio Amare le differenze (2009) e l’album Karima (2010), la cantante ha appena pubblicato un nuovo disco che la avvicina sensibilmente all’universo espressivo del jazz, Close to You. Karima Sings Bacharach: un progetto ambizioso nel quale interpreta le canzoni del leggendario compositore americano, che è stato al suo fianco durante le registrazioni in studio. Karima aveva già cantato con Bacharach a Sanremo 2009 oltre che in occasione di una tournée del musicista statunitense. Molte le sue partecipazioni televisive, che hanno contribuito a sostenerne la fama: Amici - La sfida dei talenti, Crozza Alive, I migliori anni, Io canto. È stata inoltre artista supporter per concerti di Whitney Houston, John Legend, Anastacia, Simply Red e Seal.

Fondata nel 1989 da Riccardo Brazzale, che ne cura sia gli arrangiamenti che la direzione, la Lydian Sound Orchestra ha raccolto negli ultimi anni riconoscimenti adeguati all’elevato livello tecnico e alla forte personalità delle sue proposte musicali (tra l’altro con vittorie e vari importanti piazzamenti nel referendum Top Jazz indetto dal mensile Musica Jazz). La storia più recente della Lydian è inoltre caratterizzata da una rinnovata intensità sia nell’attività concertistica che in quella discografica. L’organico dell’orchestra è pressoché stabile e annovera solisti di rilievo, chiamati a lavorare in un’ottica collettiva: le pagine musicali ideate da Brazzale sottintendono infatti la partecipazione creativa dei membri della LSO, che plasmano la musica con una libertà individuale che ricorda gli ideali del Jazz Workshop mingusiano.

Soci